More

    La leggenda della Fontanella degli Innamorati a Roma con l’acqua che “dona” amore eterno

    La Fontana degli Innamorati è uno dei luoghi più romantici di Roma, una delle tappe irrinunciabili delle coppie durante le passeggiate in centro nel giorno di San Valentino. La vasca in travertino si trova esattamente sul lato destro esterno della Fontana di Trevi, scavata in una nicchia. Si tratta di una vaschetta rettangolare, dotata di due piccole cannelle, dalle quale sgorgano getti che s’incrociano. Quella che fuoriesce proviene dall’acquedotto dell’Acqua Vergine. Secondo la leggenda le coppie che bevono da questa fontana restano innamorate, unite e fedeli per tutta la vita. Una storia conosciuta dai romani, ma anche da tanti turisti che ogni 14 febbraio ma non solo, la raggiungono per scattarsi delle foto e per bere la sua acqua, con la speranza che il legame con il proprio parter o la propria partner possa davvero durare per sempre.

    La leggenda della Fontanella degli Innamorati

    Quello di Roma con l’acqua è un legame fortissimo, che risale alle origini della sua fondazione. Importante fonte di aggregazione sociale, nell’antichità è stata definita ‘Regina Acquarum’. Roma è famosa in tutto il mondo per le sue fontane monumentali, fontanelle, nasoni e acquedotti. All’origine della leggenda della Fontanella degli Innamorati c’è un rito che veniva fatto in passato dalle coppie degli innamorati, il cui ragazzo si sarebbe dovuto allontanare per qualche tempo dalla città e dunque anche dalla sua dolce metà. I motivi erano i più disparati, tra questi il servizio militare. La leggenda vuole che la ragazza desse da bere al fidanzato acqua della fontanella con un bicchiere che poi rompeva: un gesto attraverso il quale si credeva che l’uomo rimanesse per sempre legato alla propria donna. E a distanza di tempo le coppie, ripercorrendo i passi della leggenda, continuano a bere dalla fontanella.

    Dove si trova la Fontanella degli Innamorati

    La Fontanella degli Innamorati si trova nel centro storico di Roma, in Piazza di Trevi. Per raggiungerla basta fare una passeggiata lungo via del Corso, facendo una piccola deviazione verso la Fontana di Trevi. Con i mezzi pubblici è possibile raggiungerla con la metropolitana linea A, scendendo alle fermate Spagna o Flaminio, oppure con la linea B, scendendo alla fermata Colosseo.

    Articoli Correlati

    Il filo rosso del destino

    Il Filo Rosso del Destino. Questa leggenda nasce in oriente, e narra che le persone destinate ad incontrarsi, siano legate dall'invisibile filo rosso. Questo filo non potrà mai sparire, rimarrà sempre legato, nonostante il tempo e...

    Edvard Munch

    Edvard Munch. Edvard Munch nasce a Løten, una piccola cittadina Norvegese il 12 dicembre 1863, secondo di cinque figli. La famiglia si trasferì a Christiania (nome originario di Oslo, capitale di Norvegia) nel 1864, dove Edvard...

    William Shakespeare

    William Shakespeare. William Shakespeare è uno dei più grandi drammaturgi e poeti Inglesi. Nato a Stratford-Upon-Avon, ad aprile del 1564. William è il terzo figlio, con altri sette fratelli, la sua famiglia sopravvive alla peste che...

    Romolo e Remo: Leggenda e fondazione di Roma

    Romolo e Remo: La leggenda e fondazione di Roma. Come molti sapranno, Romolo e Remo nella tradizione sono due fratelli gemelli. Uno dei due fratelli, tracciò un solco, ad indicare le mura per la nascita di...

    Il Bacio Eterno

    Il bacio eterno. Gli amanti di Hasanlu, son resti umani che sono stati scoperti nel 1972 nella parte nord-occidentale dell' Iran di ora, da un team Americano, nel sito di Teppe Hasanlu. Son stati ritrovati in...
    spot_img

    Ultimi Articoli

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui