More

    Maria Rosenthal

    La Suora Custodita dal Vaticano

    Da anni ormai circolano voci di una suora posseduta dal demonio all’ interno del Vaticano.
    Vediamo insieme la sua storia che è alquanto singolare e particolare.

    Il suo nome è suor Maria Rosenthal.
    Ci troviamo nel monastero di Hohenwart, nell’anno 1742.
    Una suora dal nome Josephine Rosenthal rimase incinta, il convento lontano ed isolato dai villaggi mise il dubbio su come possa
    essere rimasta incinta, ancor di più dopo una visita medica, con certezza che essa era ancora vergine ed impossibilitata ad aver figli.
    Quando la donna arrivò al sesto mese, il papa organizzò un concilio per far esaminare nuovamente la donna, fu così ritenuto che la suora
    aveva subito un’immacolata concezione, giunta poi all’ottavo mese, diede alla luce una bambina, nata un po’ sottopeso ma di ottima salute,
    il suo nome era Maria, mentre Suor Josephine a causa della perdita di sangue non sopravvisse al parto.
    Le suore del monastero accolsero la bambina con molto entusiasmo, così non fu invece per l’Abate del consiglio, consigliando di dichiararla
    morta, dato che una bambina nata da immacolata concezione era disprezzata.
    Le suore non accettarono il consiglio, ed iniziarono così a divinizzare la piccola, che col passare degli anni attirava sempre più fedeli.
    Al suo trentatreesimo compleanno Maria morì, era ammalata, ma le sue spoglie continuarono ad essere idolatrate.
    I suoi resti, ovvero una fiala del suo sangue, una ciocca dei suoi capelli, un suo trattato scritto, la parte ed il volto anteriore suo,
    vennero custoditi in una scatola, che oggi possiede il vaticano, secondo alcune voci.
    Uno dei tratti che l’ha resa così popolare, è stato il fattore che secondo esaminazioni, uscì che sia Maria che Josephine, fossero ermafrodite, dunque capaci di autofecondarsi, difatti la stessa Maria al momento della sua morte, era incinta.

    Maria non era posseduta affatto, ma per il culto fu considerata eretica dall’abate e dallo stesso papa del tempo, perché predicava idee
    di rispetto e di femminismo.

    Articoli Correlati

    La Tempesta Perfetta

    La tempesta perfetta. (The perfect storm). Il bellissimo film con protagonista George Clooney del duemila, tratto dal libro di Sebastian Junger non tutti sanno che purtroppo è una storia vera. Si tratta del peschereccio "Andrea Gail" e...

    Il filo rosso del destino

    Il Filo Rosso del Destino. Questa leggenda nasce in oriente, e narra che le persone destinate ad incontrarsi, siano legate dall'invisibile filo rosso. Questo filo non potrà mai sparire, rimarrà sempre legato, nonostante il tempo e...

    Edvard Munch

    Edvard Munch. Edvard Munch nasce a Løten, una piccola cittadina Norvegese il 12 dicembre 1863, secondo di cinque figli. La famiglia si trasferì a Christiania (nome originario di Oslo, capitale di Norvegia) nel 1864, dove Edvard...

    William Shakespeare

    William Shakespeare. William Shakespeare è uno dei più grandi drammaturgi e poeti Inglesi. Nato a Stratford-Upon-Avon, ad aprile del 1564. William è il terzo figlio, con altri sette fratelli, la sua famiglia sopravvive alla peste che...

    Romolo e Remo: Leggenda e fondazione di Roma

    Romolo e Remo: La leggenda e fondazione di Roma. Come molti sapranno, Romolo e Remo nella tradizione sono due fratelli gemelli. Uno dei due fratelli, tracciò un solco, ad indicare le mura per la nascita di...
    spot_img

    Ultimi Articoli

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui