San Patrizio

Nanni Orcu, la leggenda degli orchi del Salento

di MARIO CONTINO - Tra le più belle ed antiche leggende pugliesi, questa volta proprio del Salento, occorre citare quella relativa "all'Orco Nanni" o come...

Oggi come ogni anno il 17 marzo si festeggia San Patrizio. Venerato come Santo sia dalla chiesa cattolica che ortodossa. Esso era appartenente ad una nobile famiglia Romana, pur essendo lui scozzese. Nasce tra il 385 e il 392 d.C. All’ età di 16 anni, viene rapito da alcuni uomini irlandesi del Re e venduto come schiavo. Passò 6 anni in “cattività”, dove si convertì al cristianesimo ed apprese la lingua Gaelica e la mitologia celtica. Nel 420 fu consacrato vescovo in Gallia. Nel 431-432 per le terre irlandesi iniziò il suo apostolato. Minacciato di morte più volte e catturato, riuscì sempre a portare avanti la sua missione. Percorrendo l’intera Irlanda fondò monasteri ed abbazie operando miracoli. Da lui nacque il cristianesimo celtico, ed anche la croce cristiana celtica introducendo la croce solare sulla croce latina, dove oggi questa è simbolo del cristianesimo celtico.

Anna De Falco

Articoli Recenti

Previous articleI benandanti
Next articleLa leggenda di San Patrizio

Related Articles

Leave a reply

Please enter your comment!
Please enter your name here